Sarri torna a Napoli. La città lo rigetta: “Gobbo” | FOTO

Sarri torna a Napoli. La città lo rigetta: “Gobbo” | FOTO

di Alessandro Silvano Davidde, @ASDavidde
Sarri esonero

Chi semina odio raccoglie tempesta… Forse è un po’ eccessivo, ma Sarri a modo suo ha fatto proprio questo. Non si tratta di odio, ma amore. Il tecnico della Juventus ha seminato amore e devozione per il Napoli quando era sulla panchina azzurra, poi ha spazzato via ogni cosa andando alla Juventus.

Sarri rigettato dalla città che ama

 

Non è questione di tradimento. Si è scritto tanto, si è raccontato. Molti hanno provato a spiegarsi, ma la verità è una sola. Napoli è per sempre e trascende il calcio, è anche altro. Storia, barbarie e razzismo: quando si tifa per la squadra azzurra si porta avanti la bandiera della città, la storia. Facile comprendere come sia assurdo legarsi a una città e a un popolo targato Savoia. E’ comprensibile, poi condivisibile o meno è diverso. Ma Sarri lo sapeva, lo aveva compreso e lo condivideva. Poi il dietrofront. E Napoli non perdona, perché l’amore per il Comandante era vero.

Di seguito due foto riprese dalla pagine Facebook Urone Channel.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy