Rosolino: "Unversiadi grande occasione. Sarri? Hanno preso una cosa usata da noi"

Rosolino: "Unversiadi grande occasione. Sarri? Hanno preso una cosa usata da noi"

Il nuotatore si espone su alcuni temi come Maurizio Sarri e le Universiadi

di Redazione
Rosolino

In diretta a ‘Un Calcio Alla Radio’, trasmissione di Umberto Chiariello in onda su Radio CRC, è intervenuto Massimiliano Rosolino, nuotatore e campione Olimpico:

“Sono un appassionato di calcio, amo la mia squadra del cuore. Il tradimento, ma fino ad un certo punto, hanno preso una cosa usata da noi, pensateci. Una volta che entra in campo e a fine mese si trova la mesata, il senso di colpa gli passa. Le Universiadi porteranno frutti nell’immediato, bisogna ospitare tante persone di vari Paesi, è ovvio che bisogna stringere i denti fino all’ultimo giorno. Abbiamo rinnovato tantissime strutture ed è qualcosa di bellissimo per la Campania. Nel nuoto siamo messi bene, poi nella scherma dominiamo come italiani. Nell’Universiade ci sono tantissime discipline, si partirà dal nuoto, è un banco di prova. Appena hanno appreso che si facesse a Napoli, le richieste sono aumentate, perché qualcuno vuole approfittare per visitare la città”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy