Romania, il ct: "Dopo gli infortuni di Chiriches è cambiato qualcosa col Napoli"

Romania, il ct: "Dopo gli infortuni di Chiriches è cambiato qualcosa col Napoli"

Ecco quanto dichiarato dal commissario tecnico della Romania

di Redazione

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Cosmin Contra, commissario tecnico della Romania: Quante possibilità abbiamo per qualificarci ad Euro 2020? “Con le ultime due sconfitte, adesso, è un po’ più difficile. Non possiamo fare passi falsi, dobbiamo vincerne il maggior numero possibile. Ora affronteremo Norvegia e Svizzera, poi in casa il Malta e domenica le Far Oer. Se vinciamo queste partite, abbiamo qualche possibilità di qualificarci”Fabian Ruiz? “Contro di noi ha giocato benissimo. Tecnicamente è molto bravo, si muove tanto in campo e arriva bene dalla seconda linea. E’ un fuoriclasse, un giocatore polivalente che può ricoprire tanti ruoli. E’ un calciatore importante, credo che nei prossimi anni arriveranno grandi offerte per lui”Il vero ruolo di Faban Ruiz? “Dipende da quello che ha bisogno la squadra. Contro di noi ha giocato da mezzala e in base a ciò che chiede la partita, può ricoprire diversi ruoli in mezzo al campo”Chiriches? “Se gli infortuni lo lasciano in pace, Vlad è uno molto importante per noi e per il Sassuolo. Hanno fatto un grande acquisto, spendendo bei soldi e giocheranno con lui da titolare. Se gioca spesso dal primo minuto è meglio anche per la nazionale”Perché Vlad è andato via da Napoli? “Non lo so, l’ultima volta che ho parlato con Ancelotti mi ha assicurato che il calciatore era importante anche per lui. Dopo i due infortuni gravi, penso che sia cambiato qualcosa tra lui e la società. E poi Vlad voleva giocare di più da titolare e per questo ha scelto il Sassuolo”Un messaggio per Ancelotti? “Carlo è uno dei migliori al mondo, con lui mi sono trovato benissimo. Gli faccio un grosso in bocca al lupo per questa stagione, nella speranza che il Napoli lotti per vincere lo scudetto e andare il più lontano possibile in Champions League. Con un po’ di fortuna può farcela”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy