Roma, pokerissimo al Benevento: 5-2 all’Olimpico (ma il risultato è bugiardo…)

di Giovanni Ibello
Veretout Napoli Roma

Nel posticipo della quarta giornata di Serie A, la Roma batte 5-2 il Benevento e aggancia in classifica l’Inter a quota 7 punti. Nonostante il pokerissimo, il Benevento è stato in partita per almeno 70 dei 90 minuti di gioco. Caprari gela l’Olimpico al quinto, ma i giallorossi  si rimettono in carreggiata ribaltando il match in quattro minuti grazie a Pedro (31′) e Dzeko (35′).

Veretout
Veretout, Roma (Getty Images)

I sanniti non mollano e trovano il pari al decimo della ripresa grazie a Lapadula, che segna sugli sviluppi di un calcio di rigore respinto da Mirante. Poi è la volta di Veretout che sempre dagli 11 metri porta i capitolini sul 3-2. A quel punto la partita è in discesa. I gol di Dzeko (’77) e Carles Perez (89′) sono pura accademia.

Clicca qui per restare sempre aggiornato sul Napoli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy