De Laurentiis: “In ritiro dal 20 agosto, se non si passa col Barcellona. Tweet Osimhen? Non capisco l’ultimatum, su Callejon…”

De Laurentiis: “In ritiro dal 20 agosto, se non si passa col Barcellona. Tweet Osimhen? Non capisco l’ultimatum, su Callejon…”

di Redazione
ritiro napoli

Ritiro Napoli | A partire dalle ore 11:30 all’Hotel Britannique il Napoli presenterà l’edizione del ritiro a Castel di Sangro, che si terrà dal 29 agosto fino al 9 settembre, con date che saranno precisate e ufficializzate quest’oggi. All’evento sarà presente il presidente Aurelio De Laurentiis con alcune rappresentanze della Regione d’Abruzzo.

De Laurentiis presenta il ritiro del Napoli a Castel di Sangro

Napoli Castel di Sangro presentazione ritiro

Parla De Laurentiis: “Castel di Sangro la conoscevo di nome e quando ci sono arrivato – il coronavirus ha posto dei limiti – siccome ci trascorrevo spesso la primavera da quelle parti, ho chiamato il sindaco di Roccaraso. Lui mi ha invitato e sono rimasto affascinato da una bellezza che non conoscevo. Al di là del fatto montano, Castel di Sangro ha strutture ottime. Un campo di calcio, uno stadio appositi e con la possibilità d’illuminazione necessaria per la ripresa perfetta dei match. Tutto progettato per gli Europei dell’Under-18″.

I rapporti con l’Abruzzo: “Si dice che siano tosti ma alla fine abbiamo fatto un accordo per sei anni, subito. Quindi resta l’accordo col Trentino. Dopo il ritiro e il riposo dei calciatori, ci si sposterà da loro in Abruzzo. Se voglio invitare il City, a Dimaro dove lo metto? Bisogna spostarsi a Trento ed un’ora di macchina! Io allora sono contento di aver trovato una nuova famiglia. Poi da cosa nasce cosa”.

Le date del ritiro: “Se usciamo l’8 contro il Barcellona, diamo 12 giorni di riposo ai calciatori e il 20 andiamo a Castel di Sangro. Altrimenti, se dovessimo proseguire, lo sposteremo di quei 12 giorni. La Lega aveva impostato un mese fa l’idea di riprendere il campionato il 12 settembre, ma se uno deve dare riposo e far allenare le squadre e, posto che il 31 agosto fino all’8 settembre ci sono le Nazionali, che prepari? Poi chi ha l’Europa guarda caso fattura anche per gli altri. Se gli altri vivono, è per quelle 6-7 squadre teste di serie che creano interesse nelle televisioni”.

CLICCA QUI PER I DETTAGLI SUL RITIRO A CASTEL DI SANGRO

Spazio alle domande a De Laurentiis e ai presenti

De Laurentiis su Osimhen: “Arriverà a Castel di Sangro? E chi lo sa? Questo è il bello del calcio. Avete visto il Sassuolo quanti gol ha fatto con Caputo, un giocatore di 33 anni? Noi siamo sempre alla ricerca del colpo di teatro, ma bisogna in realtà essere umili, modesti e pedalare. Senza fare proclami, l’ho imparato a mie spese”.

De Laurentiis sull’organizzazione futura: “A Napoli, quando il nostro stadio era ancora un cesso, ho portato squadre importanti anche contro il parere di chi crede che in estate non si faccia audience. Sono anche l’unico ad avere un accordo per la Pay per View delle amichevoli, anche per le partitelle coi boscaioli. Certo, quindi, che porteremo i club in amichevole in ritiro. Quest’anno faremo un ritiro più lungo, se si allungherà l’inizio della stagione. Altrimenti nei prossimi anni ci saranno due appuntamenti. Tournée non ne abbiamo mai fatto, tranne Miami che è la casa dei miei suoceri”.

Quattro amichevoli di cui una internazionale: “È tutto ancora da vedere, bisogna capire cosa si può fare localmente e gli altri, che hanno cominciato prima di noi come i tedeschi, che disponibilità hanno. Una ca***ta totale è che abbiamo la UEFA, ma non hanno mai deciso di dire che tutti quanti partiamo lo stesso giorno. Quindi è anarchia completa e noi vedremo in base a questo e decideremo con chi si può giocare”.

Calcio del Sud in Serie A: “Io ho un grande rispetto per il Sud. Dico sempre che la più grossa stupidaggine che hanno fatto i politici è di non aver capito che l’Italia va unita economicamente e per farlo bisogna fare infrastrutture. Non sento mai dire che bisogna tirare fuori miliardi per far partire i cantieri. Se non unifichi l’Italia, l’abbiamo fo***ta e abbiamo fo***to una generazione”.

De Laurentiis sulla Champions League: Siamo sempre stati da Champions. C’è stato un incidente ancelottiano, ma stiamo recuperando. Proprio ai 60 anni di Ancelotti parlai per ore con Gattuso, ne rimasi estremamente impressionato. Il mondo dei calciatori solitamente poi non ha molti argomenti da condividere, ma con lui puoi parlare di tutto. Non è inquieto, è appagato sul piano personale ed economico con una famiglia che non ha bisogno di lavorare. Non c’è questo spasmodico rincorrere un miglioramento di chissà cosa. Sono persone che serenamente svolgono la loro professione per amore e danno il loro meglio”.

Ultimatum Osimhen: “Non capisco di che ultimatum si dovesse parlare. Forse mi sono espresso male io”.

La scelta del luogo del ritiro: “Abbiamo visto laghi per la pesca delle trote, ci sono straordinarie piste ciclistiche. Guardandomi intorno, ho capito che ci sarebbero state anche delle realtà che andavano a promettere bellissime passeggiate. Gli alberghi sono a 4 stelle molto efficaci ed efficienti. Recentemente sono stati anche rinnovati, c’è una SPA clamorosa. Credo che sarà un ritiro di cui tutti saranno contenti”.

De Laurentiis su Callejon:Sui cartelloni pubblicitari ci sarà anche Callejon? Chi lo sa. Abbiamo un accordo per fare un ritiro che vada dai 12 giorni alle 4-5 settimane”.

La sicurezza della squadra: “Nei rapporti tra calciatori e tifosi dovremmo stare attenti alle possibili contaminazioni. C’è da un lato un’arroganza e da un lato un disprezzo per tutto ciò che è serio, quasi innato. Per cui non sai quante volte ho dovuto mandare al paese chi voleva foto senza mascherina. Io sono sempre molto disponibile, ma alla fine non era solo per tutelare me stesso ma anche per gli altri. Abbiamo realizzato circa 70-80 test per la squadra e 9.000 tamponi, quindi… Noi non modificheremo quello che facevamo nel passato. Chi vuol venire, può però è un problema perché la gente ha un enorme bisogno del contatto. Se non tocchiamo, non siamo contenti!”

dall’inviata Celeste Maione

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy