Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Renica: “Vedremo Anguissa e Lozano, forse lascerei un titolarissimo in panchina”

(Getty Images)

Alessandro Renica, campione d'Italia con il Napoli ma anche ex Verona, è intervenuto ai microfoni di TMW

Francesco Melluccio

Alessandro Renica, campione d'Italia con il Napolima anche ex Verona, è intervenuto ai microfoni di TMW per parlare della sfida tra le due squadre di domenica. Servirà una bella reazione della squadra di Spalletti dopo la sconfitta con il Milan, dato che un altro passo falso potrebbe significare addio scudetto.

Le parole di Alessandro Renica su Verona-Napoli e la chiave della partita

Di seguito le parole del doppio ex Alessandro Renica su Hellas Verona-Napoli, ai microfoni di TMW.

"Mi aspetto una bella reazione da parte della squadra di Spalletti, il Napoli ha più motivazioni del Verona che è comunque ostico e non regala niente. E' vero anche che la formazione di Tudor può avere il sogno Europa. I gialloblù fanno giocar male gli avversari per l'aggressività l'intensità che mettono in campo. Ma gli azzurri sanno cosa devono fare e sanno bene che è anche uno spartiacque. Si vedrà poi se può continuare a lottare per scudetto o dovrà guardarsi dietro per il discorso Champions.

Formazione tipo? Servirebbe essere sul campo. Vedremo se ci sarà Ruiz. Anguissa dovrebbe esserci ma quando ci sono gare ad altra intensità si fa male, vedi le gare con Inter e Barcellona. Anche Lozano può essere un'arma importante col Verona, con la velocità nell'attaccare gli spazi che l'Hellas può concedere".