Koulibaly forza il recupero: fissata la data del rientro in campo, obiettivo Barcellona

Koulibaly forza il recupero: fissata la data del rientro in campo, obiettivo Barcellona

di Luca D'Isanto, @Luca_disanto1
Koulibaly Giuntoli

Kalidou Koulibaly sta sempre più lontano dal campo. Una stagione cominciata male e proseguita peggio tra errori, prestazioni deludenti ed infortuni. Il centrale ieri ha lavorato in campo in allenamento, ma continua a non essere al meglio dal punto di vista fisico. Il Napoli ha perso un calciatore che si era affermato come uno dei migliori difensori al mondo, ma conta di poterlo vedere in campo nell’appuntamento più importante della stagione. La notte del 18 marzo ci sarà la Champions League: l’appuntamento da brividi al Camp Nou per giocarsi l’accesso ai quarti di finale europei contro il Barcellona.

Koulibaly forza il recupero: obiettivo Barcellona

L’edizione odierna del Corriere dello Sport riferisce che, nonostante le tabelle per il recupero suggeriscano cautela, Koulibaly è pronto ad accelerare. Tra la gara di campionato contro la SPAL e il Barcellona ci saranno tre giorni di distanza, 72 ore. Una distanza temporale più che sufficiente – scrive ancora il quotidiano -, “basta e avanza non solo il fisico ma quella volontà che s’avverte mentre la sprigiona in campo, per spalancargli uno dei ‘monumenti’ del calcio mondiale”. La gara del Camp Nou per riprendersi il ruolo di stella che il destino sembra avergli (temporaneamente) strappato via.

SALZBURG, AUSTRIA – OCTOBER 23: Hee-Chan Hwang of FC Salzburg (L) and Kalidou Koulibaly of SSC Napoli (R) during the champions league group E match between FC Salzburg and SSC Napoli at Salzburg Stadion on October 23, 2019 in Salzburg, Austria. (Photo by Andreas Schaad/Bongarts/Getty Images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy