Eav, il presidente: “Mancate corse straordinarie dopo Napoli-Milan? Se le vogliono devono pagarci, non mi interessa chi”

Eav, il presidente: “Mancate corse straordinarie dopo Napoli-Milan? Se le vogliono devono pagarci, non mi interessa chi”

Le parole del presidente dell’Eav, sulle mancate corse straordinarie dei trasporti pubblici al termine di Napoli-Milan

di Redazione

Il presidente dell’Eav, Umberto De Gregorio, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Repubblica. Ecco le sue principali parole, sul caos dei mancati trasporti pubblici al termine di Napoli-Milan: “Leggo tante cose in giro in questi giorni anche su di noi dell’Eav, cose che probabilmente si finge di non sapere. Voglio ricordare che se l’Eav deve fare corse straordinarie deve avere un compenso economico. Che sia da parte della Regione, del Comune o della società di calcio non mi interessa, ma se vogliono corse extra devono pagare. Ricordo che i nostri orari prevedono le ultime corse intorno alle 22, per andare oltre questi orari serve un rimborso straordinario”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy