Piatek verso l’addio. Il padre: “Non vuole fare la riserva”

Piatek verso l’addio. Il padre: “Non vuole fare la riserva”

di Alessandro Silvano Davidde, @ASDavidde
Piatek

Piatek lontano dal Milan. Si sapeva, l’arrivo di Zlatan Ibrahimovic poteva oscurare il polacco ex Genoa. Ebbene sì, è proprio quanto sta accadendo a Milanello. Ora Pioli gioca con la coppia Leao-Ibra con un Rebic pronto a subentrare (come avvenuto contro l’Udinese). Piatek si sente forse oppresso e ha voglia di riscattarsi: per lui si apre la possibilità di una cessione.

 

Kris non vuole fare la riserva, vuole giocare ed essere in forma per gli Europei. Se non può farlo al Milan, lo farà volentieri altrove

 

Wladyslaw Piatek, il papà del giocatore a Sportowefakty. Si apre effettivamente la possibilità di una cessione, forse più come prestito. Infatti si parla di cifre enormi che difficilmente sono raggiungibili a gennaio. Anche il Napoli aveva pensato al polacco, ma come alternativa a Milik. Dunque anche in questo caso molta panchina e poco campo. Ci sarà tempo per capire cosa accadrà in casa dei rossoneri, ma una cosa è certa: Piatek non è più contento. Il pistolero ha bisogno giocare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy