Petagna festeggia il primo gol in napoletano: “O’ Bulldozer è turnat”

di Francesco Melluccio

E’ terminata da poco la partita tra Benevento e Napoli, derby valido per la quinta giornata di questa Serie A 2020/2021. Gli azzurri trovano altri 3 punti, questa volta non dominando e straripando bensì rimontando la squadra giallorossa. In vantaggio il Benevento infatti al 30′ con Roberto Insigne, recuperato dal fratello Lorenzo al 60′ con un gol straordinario. 7 minuti dopo ci pensa Andrea Petagna, che insacca in rete dopo una grande azione di Politano. Proprio l’attaccante ex SPAL ha esultato su instagram, in un modo abbastanza particolare.

L’ESULTANZA DI ANDREA PETAGNA

 

Questo quanto scritto nel post dal centravanti azzurro Andrea Petagna: “O’ Bulldozer è turnat’. Bravi ragazzi, ottima vittoria

LE PAROLE DI ANDREA PETAGNA

Ai microfoni di DAZN, emittente che ha trasmesso la partita, è intervenuto proprio Andrea Petagna. Le sue parole: “Mister Gattuso è fantastico, dobbiamo imparare solo da lui perché è stato un campione. Ogni giorno si impara qualcosa da lui. Il mister ha detto che dovevo stare più centrale, sono le prime partite a Napoli e quindi mi sto abituando adesso a giocare qui e con questa squadra.

Qui si gioca con dei giocatori forti tecnicamente, è tutto più facile per noi attaccanti e devo imparare ad essere il vero terminale offensivo. Quando c’è Victor in campo dovremmo stare più vicini e cercare di essere più pericolosi. A Ferrara il pallone in area mi arrivava di meno come adesso, dovevo essere più io a creare le occasioni.

A me piace molto personalmente giocare lontano dalla porta, fare anche assist e far salire la squadra. Amo giocare per il team, anche senza segnare. Capisco però che essendo grande fisicamente serve la mia posizione in area per creare ulteriori occasioni“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy