Petagna: “I primi responsabili siamo noi calciatori. Napoli forte, la sconfitta non cambia gli obiettivi”

L’attaccante del Napoli, Andrea Petagna, ha rilasciato alcune dichiarazioni questa sera a Sky Sport dopo la sconfitta contro il Milan

di Tony Sarnataro
napoli formazione

L’attaccante del Napoli, Andrea Petagna, ha rilasciato alcune dichiarazioni questa sera a Sky Sport dopo la sconfitta contro il Milan di questa sera.

CLICCA QUI PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SUL NAPOLI

Le parole di Petagna

napoli az probabili
(Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

“Siamo noi i responsabili in primis visto che siamo noi ad andare in campo. Non devono cambiare i nostri obiettivi dopo questa sconfitta, dobbiamo vincere giovedì in Europa League e poi con la Roma. Siamo una squadra forte, dobbiamo rialzarci. Abbiamo perso con il Sassuolo dopo aver fatto un’ottima gara, dobbiamo far bene anche durante la settimana e seguire quello che ci chiede il mister. Ci stiamo anche adattando ad un nuovo modulo. Sono convinto che i risultati arriveranno già dalla prossima perché siamo forti. Questa sconfitta non cambia nulla né i nostri obiettivi”.

CLICCA QUI PER FOTO E VIDEO ESCLUSIVI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy