Pardo: “Difficile che il Napoli centri la Champions, Gattuso avrà un impatto importante”

Pardo: “Difficile che il Napoli centri la Champions, Gattuso avrà un impatto importante”

di Armando Inneguale, @ArmInne28
pardo, tiki taka mediaset

A Radio Marte nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Pierluigi Pardo, giornalista.

LE PAROLE DI PARDO

“E’ difficile centrare la Champions per il Napoli, ma è ancora possibile. Contro il Sassuolo abbiamo visto un buon Napoli nel secondo tempo e Gattuso di certo avrà un impatto importante sull’ambiente e nello spogliatoio. La Champions è un territorio talmente naturale che non si può pensare che vada come vada, bisognerà raddrizzare la stagione in un modo o nell’altro. L’Inter ha scelto di affidare tutto a Marotta e Conte. Il tecnico allena tutti, i calciatori, i dirigenti, il pubblico, i giornalisti per cui è un leader assolto, ma c’è da capire se durerà e in tal senso, il mercato di gennaio è fondamentale perché la rosa è un po’ corta. Ho letto del passo indietro della Var. Resto favorevole alla tecnologia e ben venga tutto quello che può essere fatto per aumentare la trasparenza e ridurre gli errori. Non mi piace pensare che si possa tornare indietro sulla questione fuorigioco e sono preoccupato. Il calcio vissuto al monitor finisce per somigliare sempre più alla play station, ma è un effetto collaterale e dietro non si può tornare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy