Pardo: “La Coppa Italia non va snobbata, le situazioni di Mertens e Callejon non aiutano”

Pardo: “La Coppa Italia non va snobbata, le situazioni di Mertens e Callejon non aiutano”

di Armando Inneguale, @ArmInne28

MertmerA Radio Marte nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Pierluigi Pardo, giornalista. Queste le sue dichiarazioni in merito alle ultime vicende in casa Napoli.

LE PAROLE DI PARDO

“Non bisogna abituarsi alle sconfitte perché la rassegnazione è una bruttissima bestia. Certo, ieri si è vista una differenza importante tra Napoli e Inter, anche negli errori. Il Napoli è arrivato col fiatone alla gara di ieri mentre l’Inter è in fiducia, grazie anche ad una coppia d’attacco incredibile. Non era colpa solo di Ancelotti, ora però non bisogna guardare il passato anche perché c’è Gattuso che ha uno spirito ed un temperamento che si adatta benissimo a Napoli e alla squadra. Adesso il calendario non aiuta perché è complicatissimo e la Champions è un obiettivo complicatissimo. La Coppa Italia non va snobbata perché negli anni di dittatura della Juve, ogni trofeo ha la sua importanza. Ecco perché il Napoli non deve snobbarla. De Laurentiis in questi anni ha fatto cose straordinarie, ma quest’anno alcuni errori e anche quelle dichiarazioni su Mertens e Callejon non hanno aiutato al pari dei tanti giocatori con contratti in scadenza. La situazione è talmente negativa in campionato che nessuno è esente da colpe”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy