ultimissime calcio napoli

Ounas: “Il gol è venuto così nella mia testa, spero di restare a lungo a Napoli”

Ounas: “Il gol è venuto così nella mia testa, spero di restare a lungo a Napoli”

Adam Ounas ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa, commentando la vittoria del Napoli contro il Legia Varsavia

Domenico D'Ausilio

Adam Ounas, attaccante del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa, commentando la vittoria degli azzurri contro il Legia Varsavia in Europa League.

Ounas in conferenza

"Il mister dà fiducia a tutti, giochiamo tutti. In allenamento diamo il massimo per farci trovare pronti, penso che se continuiamo così andremo lontano. Al gol non ci pensavo, è venuto così nella mia testa: ci ho provato e ci sono riuscito. Sono contento per la vittoria, le gioie personali vengono dopo. Lo scorso anno le partite giocate a Crotone mi hanno fatto conoscere meglio la Serie A, ho giocato con continuità. Adesso sono qui ad allenarmi con i miei compagni, è più facile giocare e bisogna essere determinati per far vedere al mister che può avere bisogno di tutti. A Napoli sto bene, conosco meglio tutti e spero di restare a lungo qui dimostrando di poter giocare. La Coppa d'Africa è ancora lontana, ci sono partite in cui vogliamo dare il meglio e pensiamo prima al campionato. Il mister ci motiva a dare il meglio ogni partita, non è questione di prendere il posto di uno o dell'altro ma dare il massimo giocando dall'inizio o entrando dalla panchina. Penso che il mister stia dando fiducia a tutti, dobbiamo essergli vicini per continuare su questa strada e fare tante cose belle".