Osimhen, l’agente: “Victor si è preso le sue responsabilità. Ha una voglia bestiale di recuperare”

Arrivano nuove dichiarazioni di Roberto Calenda, agente italiano di Victor Osimhen, intervenuto questa mattina a Radio Marte

di Tony Sarnataro
osimhen multa

Arrivano nuove dichiarazioni (dopo quelle rilasciate a Il Mattino) di Roberto Calenda, agente italiano di Victor Osimhen, intervenuto questa mattina a Radio Marte.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI SU TWITTER

Osimhen, le parole dell’agente

“Quest’anno ci ha colto tutti di sorpresa. Quando si prendere il COVID, non sai mai in che maniera. L’importante ora è sconfiggerlo. Poi quando viene commesso un errore non c’è cosa più bella che ammetterlo e prendersi le proprie responsabilità. Questo non sempre succede, mentre Victor ha chiesto scusa a tutti, dimostrando di essere un uomo vero dai grandi valori. Possono essere fatti tutti i processi che si vogliono, ma lui ha dimostrato di essere onesto e serio. Multa? Non entro in queste dinamiche, decide la società. Ripeto: il ragazzo si è preso le sue responsabilità. Ha 22 anni, non vedeva la famiglia da tempo e ha perso il padre da poco. Ovviamente ha sbagliato ma ha chiesto scusa”.

osimhen covid
(Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

Infortunio e Supercoppa

“Gli infortuni alla spalla sono particolari, direi che non c’è tempo di affrettare i tempi di recupero. Quando sarà pronto rientrerà. La stagione è lunga, può succedere di tutto. Infortuni del genere possono capitare, dispiace naturalmente ma meglio subito che nel momento migliore dell’annata. Ci sarà con la Juve in Supercoppa? Questo è da vedere, il ragazzo recupera in fretta. Ha una voglia bestiale di tornare in campo. Auguriamoci di rivederlo prima possibile. Sul mercato servirà trovare le soluzioni che ci saranno, poche, la situazione economica è quella che è”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy