Iannicelli lancia l’allarme: “Non c’è più nulla da aspettare! Il silenzio del Napoli è eloquente”

di Giovanni Ibello

Peppe Iannicelli, giornalista di Canale21, intervenuto nel consueto salottino post-gara di Canale21, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni riprese dalla nostra redazione:

CLICCA QUI PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO SUL NAPOLI

Le considerazioni di Iannicelli su Atalanta-Napoli

BERGAMO, ITALY – FEBRUARY 21: Lorenzo Insigne of Napoli shoots whilst under pressure from Berat Djimsiti of Atalanta during the Serie A match between Atalanta BC and SSC Napoli at Gewiss Stadium on February 21, 2021 in Bergamo, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

CLICCA QUI PER SEGUIRCI SU TWITTER

“Il Napoli ha un organico competitivo per lo scudetto. Se questo organico non funziona, ci sono tante responsabilità. Se devo individuare il climax delle colpe io dico che all’ultimo posto c’è la società, poi il diesse Giuntoli, poi i giocatori e infine l’allenatore. Il Napoli ha fatto tutti i tentativi, e il silenzio stampa è eloquente. Non credo ci sia più nulla da aspettare, si deve cambiare immediatamente. Invocavo questa sostituzione da tempo. Il verdetto non può che essere l’esonero perché se il Napoli non va in Champions League il problema della società è anche economico”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy