Taglio degli stipendi in stand-by per il Napoli: De Laurentiis attende l’inizio del campionato

Taglio degli stipendi in stand-by per il Napoli: De Laurentiis attende l’inizio del campionato

di Maria Ferriero, @m_ferriero
Napoli, ancora aperta la questione stipendi

Il calcio italiano è ancora fermo e non può ancora ripartire. Almeno non per il momento. La Lega Serie A ha deciso ce si tornerà in campo appena possibile perchè tutte le società sono state chiare. In una videoconferenza, andata in scena martedì, hanno deciso che questa stagione deve continuare regolarmente. Anche giocando in piena estate. Ieri, invece, l’incontro con il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora. Questi, dopo il confronto con la Figc, ha chiarito che a breve saranno delineate le linee guida per tornare almeno ad allenarsi. Tra le squadre in attesa ‘è anche il Napoli.

CLICCA QUI PER LEGGERE LE PAROLE DEL MINISTRO SPADAFORA

Argomento in stan-by

De Laurentiis, aperto la questione stipendi
 

I calciatori del Napoli sono in attesa di capire quali dovranno essere le prossime mosse. Non solo per quanto riguarda allenamenti e calcio giocato. Per quanto riguarda questo argomento, infatti, la loro preparazione prosegue a domicilio sotto il controllo attento del tecnico Gattuso. Tra le cose che aspettano di sapere è cosa accadrà ai loro stipendi. Come riferisce l’edizione odierna de Il Mattino, mentre alcune squadre hanno già raggiunto un accordo, la società partenopea non ha ancora trovato la soluzione alla questione stipendi. Il patron Aurelio De Laurentiis aspetta di capire quando potrà cominciare la stagione. Solo in quel momento sul tavolo finirà anche la questione tagli.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy