Giuntoli: “Gara importante, vogliamo passare il turno. Gattuso? Non abbiamo mai perso compattezza”

di Mattia Fele, @FeleMattia

Il Napoli scenderà in campo contro lo Spezia di Vincenzo Italiano – per la seconda volta in questo gennaio – per rifarsi dalle due brutte sconfitte consecutive subìte contro Juventus e Verona. Gli azzurri di Gattuso dovranno ritrovare ordine e seguire il piano partita dell’allenatore se vorranno mettere in difficoltà i liguri, ed avranno un’arma in più: è ormai tutto pronto per il ritorno dal 1′ di Victor Osimhen, giocatore attorno al quale è stata costruita e “pensata” questa squadra ad inizio anno. Il Napoli ha però dovuto fare a meno di lui per moltissime partite, a partire dall’8 novembre (gara in cui Osimhen andò a segno al Dall’Ara di Bologna). Prima della gara, alcuni tesserati si sono presentati come di consueto ai microfoni RAI per parlare della partita. In questa occasione sono state raccolte le parole di Cristiano Giuntoli, che ha tra le altre cose parlato anche della situazione della squadra di Gattuso.

LEGGI QUI LE ULTIME SUL CALCIOMERCATO LIVE 

Napoli-Spezia, Giuntoli: “Compattezza? Non l’abbiamo mai persa”

Le partite sono tutte importanti, questa per noi lo è molto perché siamo i Campioni in carica. Vogliamo fare bella figura in questa gara secca. De Laurentiis? Averlo con noi è importante e ci fa piacere. Siamo tutti molto contenti. La compattezza non l’abbiamo mai persa”.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER CLICCANDO QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy