Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

D’Amico: “In questo campionato mediocre, il Napoli può ambire allo scudetto”

(Photo by SSC NAPOLI via Getty Images)

"Il fatto che tutti si sentano parte di un progetto è un fattore importante"

Giuseppe Canetti

Andrea D'Amico, agente, è intervenuto ai microfoni di Radio Marteper parlare delle principali vicende del calcio italiano e del Napoli. Di seguito le sue dichiarazioni.

Le parole di D'amico

 Foto by Getty

Sul calcio italiano

"Viviamo già tutti nella precarietà del virus, ora tra stadi fatiscenti e altro ci manca solo il discorso della Salernitana. La situazione del calcio è molto grave. La vicenda Salernitana andava risolta prima, facciamo la figura dei venditori ambulanti".

Sul Napoli

"Cosa deve fare il Napoli per rimontare l'Inter? In sede di mercato farà poco, ha già una rosa competitiva cui Spalletti ha dato allenamento. Il budget, mancando la Champions League, è quello che è. Penso che il Napoli sia veramente attrezzato per fare un grande campionato a prescindere da ogni situazione. I 4 punti dall'Inter non sono nulla, ha avuto la sfortuna dell'infortunio di Osimhen ma per fortuna è tornato Mertens. In questo campionato mediocre il Napoli ha un organico per arrivare fino in fondo e ambire al successo finale.

Il fatto che tutti si sentano parte di un progetto è un fattore importante. Una delle capacità più importanti di un allenatore è quella di motivare mentalmente, specie quelli che non giocano sempre. I titolari si motivano da soli e anzi magari se manca la concorrenza si rilassano. Far sentire anche gli altri importanti fa emergere un gruppo competitivo".