Rastelli elogia il Napoli: “Vittoria contro la Juve frutto della maggior concentrazione individuale”

di Domenico Riemma
La vittoria del Napoli sulla la Juve ha rivitalizzato l’ambiente azzurro. Il tecnico Massimo Rastelli, in diretta a Radio Marte, ha elogiato la squadra di Gattuso per la buona prestazione offerta contro gli uomini di Pirlo.

Rastelli elogia il Napoli: “Vittoria contro la Juve frutto della maggior concentrazione individuale”

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)
Queste le sue parole: “Nelle difficoltà i gruppi si uniscono ancora di più perché c’era timore che la gara contro la Juventus potesse essere una debacle. Una squadra così concentrata e cattiva per 95′ non l’avevo mai visto. La vittoria meritata è arrivata grazie a spirito e atteggiamento. Uno spirito che bisogna cercare di portare sempre, pur giocando ogni 3 giorni. L’aspetto mentale e motivazionale ha sempre fatto la differenza, poi le qualità tecniche della squadra non vengono messe in discussione. Ho visto maggiore concentrazione individuale contro la Juventus: vincere partite come quelle dà grande soddisfazione, anche perché il tifoso vede che il calciatore lotta per la maglia.

Preservare Insigne per l’Atalanta?

insigne
Lorenzo Insigne (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)
Insigne da preservare in vista dell’Atalanta? Queste sono le difficoltà di un allenatore, bisogna capire la soluzione migliore. Indubbiamente, essendo una gara che si gioca in 180′, si possa giocare fuori casa in maniera meno offensiva per portare a casa un risultato positivo. Ma sono valutazioni che deve fare Gattuso.
In questo momento nelle costrizioni possono uscire soluzioni determinanti. Magari lo stesso Rrahmani visto contro la Juventus o Lobotka possono ampliare il ventaglio di scelte di Gattuso”.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy