Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Caputi: “Napoli in Conference League? Che beffa! Su Manolas…”

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Massimo Caputi è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli per parlare degli argomenti più caldi in vista di Napoli-Leicester

Luigi Orti

Ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, Massimo Caputi ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardanti alcuni temi caldi per il Napoli. In particolare ha parlato della prospettiva Conference League per il Napoli in vista della partita contro il Leicester, dell'importanza di Manolas in assenza di Koulibaly e delle troppe partite giocate negli ultimi mesi.

Caputi: "Manolas è un giocatore di esperienza e con l’assenza di Koulibaly..."

 (Photo by Getty Images)

Di seguito l'intervista del giornalista Massimo Caputi:

"Sarebbe quasi una beffa andare in Conference League, per il Napoli è d'obbligo dare il massimo contro il Leicester. La fortuna non è stata dalla parte del Napoli, i gironi che gli capitano in Europa sono sempre i più complicati".

Su Manolas

"È di vitale importanza recuperare un giocatore come lui. Nel Napoli non si è visto il migliore Manolas, ma è un giocatore di esperienza e con l’assenza di Koulibaly sarebbe molto importante".

Sui troppi impegni dei calciatori

"È strano vedere che i calciatori e i club non prendono una posizione forte. Quando ci sono troppe partite si perde l’interesse. Per il bene del calcio credo che dovrebbero essere ridotte le partite e non aumentate, come stanno scelleratamente facendo. Capisco che bisogna trovare un giorno non in concomitanza con la Champions, ma giocare il giovedì è la cosa peggiore che può capitare ad una squadra”.