Napoli Lecce, Milik crolla in area dopo un contatto: l’arbitro non assegna il rigore

Napoli Lecce, Milik crolla in area dopo un contatto: l’arbitro non assegna il rigore

Napoli Lecce, Milik vittima di un contatto in area ma per l’arbitro non è rigore

di Maria Ferriero, @m_ferriero

Torna protagonista il Var in campo. In occasione di Napoli Lecce, infatti, la tecnologia è stata chiamata in campo per decidere cosa dovrà accadere alla compagine partenopea. Fitto il dialogo tra l’arbitro in campo ed Abisso assegnato proprio al sistema Var.

La decisione

Contatto sospetto in area che ha visto come protagonista Arek Milik. Il calciatore è, infatti, stato fermato da Donati ed, in principio, l’arbitro ha deciso per la simulazione ed il cartellino giallo al polacco. In un secondo momento è intervenuto il Var ma la posizione dell’arbitro non è cambiata. Niente rigore per il Napoli nel secondo tempo del match contro il Lecce.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy