Napoli-Inter, la probabile formazione: Gattuso corto in difesa, conferma per Milik

Napoli-Inter, la probabile formazione: Gattuso corto in difesa, conferma per Milik

di Claudia Vivenzio
Gattuso

Il Napoli scenderà domani in campo alle 20.45 per sfidare l’Inter di Antonio Conte: ecco la probabile formazione partenopea

Napoli-Inter, la probabile formazione partenopea

Domani alle 20.45 il Napoli scenderà in campo allo stadio San Paolo per sfidare l’Inter di Antonio Conte. Gennaro Gattuso dovrà far fronte a molte assenze soprattutto nel reparto difensivo: Kalidou Koulibaly e Nikola Maksimovic sono ancora out a causa degli infortuni. Mentre a centrocampo il nuovo tecnico punterà sui tre titolarissimi Allan, Fabian Ruiz e Piotr Zielinski. In attacco si va per l’ennesima conferma di Arkadiusz Milik, colui che sembra dare maggior sicurezza al momento. Ecco la probabile formazione di gianlucadimarzio.com:

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Luperto, Manolas, Mario Rui; Allan, Fabian, Zielinski; Callejon, Milik, Insigne.

Il San Paolo è il tabù dell’Inter

Il San Paolo continua ad essere uno stadio ostico per i neroazzurri, ecco quanto analizzato dal giornalista di CalcioNapoli1926.it, Tony Sarnataro:

Se Sassuolo-Napoli era un tabù per gli azzurri, Napoli-Inter è un tabù per i nerazzurri, che non vincono al “San Paolo” in campionato dal lontano 1997. Probabilmente è una delle strisce più lunghe nella massima serie, contando che i successivi 13 match sono terminati con 9 successi azzurri e 4 pareggi. L’augurio è quello di continuare la striscia. Lo 0-2 dell’ottobre 1997 resta l’ultima gioia meneghina. L’anno scorso terminò 4-1, era la penultima giornata, il Napoli consolidò il secondo posto e costrinse l’Inter a giocarsi tutto con l’Empoli per la Champions. Nell’ottobre 2017, finì 0-0.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy