Napoli-Granada, le probabili formazioni: azzurri ancora in piena emergenza. Attacco inedito e difesa a tre

Oggi alle 18.55 andrà in scena Napoli-Granada, partita valida per il ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League, con gli azzurri che devono rimontare il 2-0 dell’andata

di Tony Sarnataro

Napoli, la probabile formazione

politano
Matteo Politano (Photo by SSC NAPOLI via Getty Images)

Qui Napoli

NAPOLI (3-4-2-1): Meret; Koulibaly, Maksimovic, Rrahmani; Di Lorenzo, Fabian Ruiz, Bakayoko, Elmas; Zielinski, Insigne; Politano. All. Gattuso

Indisponibili: Ospina, Demme, Manolas, Hysaj, Lozano, Osimhen e Petagna

Squalificati: –

Gattuso è ancora in piena emergenza, e non recupererà nessuno rispetto al match di Bergamo, come dichiarato dal tecnico in conferenza stampa ad eccezione di Mertens che andrà in panchina ma “non ha più di 10′ o 15′ nelle gambe”. Si contano sette indisponibili. Gattuso pensa alla difesa a tre che sarà composta da Koulibaly, Maksimovic e Rrahmani. A centrocampo Bakayoko sarà affiancato da Fabian Ruiz, sulle fasce Di Lorenzo ed Elmas. Dunque occorrerà ancora un po’ di tempo per vedere dal 1′ Mertens, e con gli infortuni di Osimhen, Petagna e Lozano, c’è un attacco praticamente da inventare. Probabilmente sarà Politano a fare il falso “nueve”, ruolo che già fece al Sassuolo, con Insigne e Zielinski a supporto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy