Genoa, Thiago Motta: “Spirito giusto contro una grande squadra, Ancelotti è un grandissimo. Ci siamo parlati, ma…”

Genoa, Thiago Motta: “Spirito giusto contro una grande squadra, Ancelotti è un grandissimo. Ci siamo parlati, ma…”

di Sabrina Uccello

Thiago Motta, allenatore del Genoa, è intervenuto in conferenza stampa dopo la gara contro il Napoli: “Abbiamo fatto una partita giusta, con spirito di squadra contro una grande squadra anche in Europa. Dopo la sconfitta contro l’Udinese, abbiamo dimostrato di proseguire per la strada giusta. Sono molto contento dei miei, hanno fatto un buon lavoro”.

ANCELOTTI“L’ho visto come sempre, è una grande persona e un grandissimo allenatore. Lo rispetto molto. Stiamo parlando di uno di grande spessore, lo stimo e ho condiviso con lui lo spogliatoio, è uno dei migliori al mondo. Oggi non ha vinto ma ha fatto un grande lavoro. Il dialogo tra di noi resta tra noi, ma lo ammiro molto per quello che ha fatto e continua a fare”.

LA DIFESA “E’ stata una buona partita, pensiamo ad avere spirito di squadra poi si possono cambiare moduli. Abbiamo giocato palla a terra con coraggio e abbiamo cercato di fare gol. In qualche momento abbiamo rallentato e loro sono stati bravi in contropiede. Abbiamo cercato di creare palle gol e ci siamo riusciti in qualche momento”.

KOUAME “Chi c’era stasera, tutti, hanno fatto un grandissimo lavoro. Sono contento di quanto visto e del lavoro svolto stasera, vado a casa tranquillo e convinto che questa sia la strada giusta”.

CLEONISE“E’ facile mandarlo in campo per quello che dimostra in allenamento, ha dimostrato che è capace e che può dare una mano per le sue caratteristiche. E’ un ragazzo molto veloce con grande qualità tecnica, è un altruista”.

L’ATTACCO “Pandev ha fatto un grande lavoro difensivo, e noi lo facciamo insieme. Poi la quantità d’attacco dipende dalla squadra, non solo da lui. Io richiedo grande pressing”.

CRISCITO E STURARO“Hanno ripreso piano piano ad allenarsi con la squadra. Sturaro giocherà dei minuti nell’amichevole di questa settimana. Dimostreranno loro cosa possono dare alla squadra”.

LA PANCHINA DEL GENOA “Sono contento dal primo giorno, è un privilegio allenare una squadra come il Genoa. Lo ripeterò sempre. Ho vissuto un grande momento da calciatore a livello personale e di squadra, oggi ho il grande privilegio di allenare una grandissima squadra che mi ha dato tanto. Spero di poterlo restituire.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy