Napoli-Empoli, turnover massiccio di Gattuso: la testa è rivolta alla Juve – Sportmediaset

di Edoardo Riccio

È naturale che l’attenzione sia rivolta al match di Supercoppa del 20 gennaio contro la Juventus sul rettangolo verde del “Mapei Stadium“, ma in programma c’è da preoccuparsi prima della gara contro l’Empoli nella giornata odierna. Contro i bianconeri di mister Pirlo c’è in palio il primo trofeo stagionale, ma la Coppa Italia non è una competizione da scaraventare nell’oblio. Numerosi sono comunque gli infortuni che stanno perseguitando il Napoli in questa prima parte di stagione: recuperati Mertens e Koulibaly, si ferma, infatti, anche un perno della retroguardia azzurra, Kostas Manolas. Per il difensore greco si tratta di una distrazione di primo grado alla coscia destra, la sua assenza è un duro colpo per la difesa dei partenopei, sino ad adesso già fin troppo penetrata.

CLICCA QUI PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO SUL NAPOLI

Napoli-Empoli, turnover massiccio di Gattuso

UDINE, ITALY – JANUARY 10: Gennaro Gattuso of Napoli during the Serie A match between Udinese Calcio and SSC Napoli at Dacia Arena on January 10, 2021 in Udine, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

Nella mente di mister Gattuso navigano numerosi pensieri, saranno fondamentali le prossime manovre del tecnico calabrese per tentare di riportare una stabilità non ancora raggiunta. Contro il club toscano, il tandem difensivo sarà composto da Koulibaly e Rrahmani, sarà necessario obliare l’errore fatale nella partita contro l’Udinese. Sulla corsia mancina scalpita per una maglia da titolare Faouzi Gholum, sarà una grande occasione da sfruttare per l’algerino.

A centrocampo ci sarà invece Demme, pronto a sostituire Bakayoko; il Napoli è già ai colloqui con il Chelsea per far sì che il calciatore francese sosti ancora per un ampio lasso temporale all’ombra del Vesuvio, ormai rappresenta una delle pedine fondamentali dello scacchiere tattico di Gattuso. Elmas tenderà a far rifiatare il capitano, a Politano verrà affidata la fascia destra. Il peso del reparto offensivo sarà retto dalle possenti spalle di Andrea Petagna, in attesa del ritorno di Dries. E soprattutto anche in attesa di Victor Osimhen. Il centravanti nigeriano pare essere ancora nell’occhio del ciclone, stavolta non per una condotta poco consona. È risultato nuovamente positivo al Covid-19, non resta altro che aspettare lo scorrere inesorabile del tempo. La sabbia nella clessidra continua a scendere, l’augurio dei tifosi azzurri è rivederlo in campo quanto prima.

 

CLICCA QUI PER SEGURCI SU TWITTER

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy