Gaetano, la fidanzata: “Gianluca non ha vissuto bene il distacco dal calcio”

Gaetano, la fidanzata: “Gianluca non ha vissuto bene il distacco dal calcio”

di Mattia Di Gennaro

Maria Delle Cave è la fidanzata di Gianluca Gaetano, calciatore del Napoli ma in prestito alla Cremonese, ed ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Tuttomercatoweb. Di seguito le sue dichiarazioni.

Parla la fidanzata di Gaetano

Sulla situazione: “Stiamo vivendo questo momento cercando di superare le paure e pensare positivo. Ci sono giorni di forte stress che cerchiamo di superare tenendoci impegnati a fare di tutto”.

Sulla quarantena: “Abbiamo trascorso la quarantena facendo di tutto, allenandoci, facendo dolci, giochi da tavolo e guardando tanti film, Gianluca tanta tanta play”.

Sul ritorno a Napoli: “La prima cosa che faremo quando riusciremo a tornare giù, sarà riabbracciare la nostra famiglia e passare tanto tempo con loro. E non vedo l’ora di mangiare la pizza di mio suocero e mio cognato”.

Sul momento di Gaetano senza calcio: “Gianluca all’inizio non ha vissuto bene questo “distacco” dal calcio. Per un calciatore non giocare a calcio e appendere per qualche mese le scarpette al chiodo fa male mentalmente. Ora che ha ripreso, con le giuste precauzioni, è felice, speriamo che tutto vada per il meglio e questo virus vada via presto”.

Su ciò di cui sentono più la mancanza: “A dirti il vero della normalità ci mancano le nostre giornate piene. Dall’allenamento, alle passeggiate allo shopping. Ci mancano i sorrisi delle persone, ormai nascosti da queste mascherine che ci soffocano”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy