Napoli-Cagliari, termina in pareggio dopo più di sei anni: l’ultimo nel 2014

Napoli-Cagliari, da sempre, è una partita molto sentita soprattutto per i sardi, che vivono questo match come una sorta di derby personale

di Tony Sarnataro

Napoli-Cagliari, da sempre, è una partita molto sentita soprattutto per i sardi, che vivono questo match come una sorta di derby personale. Il pareggio, uscito ieri, era il risultato che mancava da più tempo tra queste due squadre nel capoluogo campano: dal 2014.

RESTA AGGIORNATO

Napoli-Cagliari, il pari mancava dal 2014

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Questo astio parte da uno spareggio di fine anni ’90 giocato dai sardi all’ex “San Paolo” contro il Piacenza, con i tifosi locali che parteggiavano apertamente per gli emiliani. Da qui questa sorta di faida aperta, proseguita negli anni 2000 con le sfide sempre tirate tra queste due squadre, come lo sfogo di Lavezzi in terra sarda e quel 3-3 incredibile. Restringendo il cerchio ai soli match giocati in terra campana, però, sono stati quasi e sempre solo gli azzurri a vincere. Si contano, infatti, ben 20 vittorie partenopee con 10 pareggi e solo 5 blitz sardi tra i precedenti, numeri aggiornati con il pari di ieri. L’anno scorso arrivò la vittoria sarda per 0-1 decisa nel finale da Castro che quindi sono imbattuti nelle ultime due gare. Il successo spezzò una serie di sette affermazioni negli otto precedenti più recenti. L’ultimo è del maggio 2019, 2-1 il finale. Ma nel 2017 si ricordano altre due gioie per 3-0 e 3-1. Il pareggio precedente prima di ieri risaliva al 2014-15: finì 3-3.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy