Napoli-AZ Alkmaar, la UEFA tace: possibile intervento dell’ASL

di Claudia Vivenzio
San Paolo

Dopodomani l’AZ Alkmaar dovrebbe venire a Napoli per poi giocare giovedì alle 18.55 la partita al San Paolo contro gli azzurri: il club olandese però ha riscontrato ben 12 positività al Covid-19 nel gruppo squadra. Per questa ragione il match potrebbe essere seriamente rischioso e creare un autentico focolaio all’impianto di Fuorigrotta.

Napoli-AZ Alkmaar, la UEFA tace: possibile intervento dell’ASL

ct riapertura stadi
San Paolo (Getty Images)

L’AZ Alkmaar giovedì sarà a Napoli per sfidare gli azzurri per la prima giornata della fase a gironi dell’Europa League. Il club olandese però ha ben 12 positivi al Covid-19 nel gruppo squadra, per questa ragione c’è tanta apprensione in casa Napoli. Stando a quanto riportato dal giornalista Carlo Alvino, la UEFA non ha ancora dato comunicazioni, ma se non dovessero esserci, l’ASL potrebbe intervenire sulla questione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy