Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Capuano: “Il Milan sorpasserà il Napoli, ma lo scudetto lo vincerà l’Atalanta”

Capuano: “Il Milan sorpasserà il Napoli, ma lo scudetto lo vincerà l’Atalanta”

Le dichiarazioni di Capuano sorridono all'Atalanta di Gasperini, per lui è lei la favorita per la vittoria finale, altro che Napoli o Milan

Francesco Casillo

Giovanni Capuano, noto giornalista, è intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo. Capuano ha commentato l'imminente sfida tra Napoli ed Atalanta e non solo. Nel corso del suo intervento il giornalista campano ha descritto in modo minuzioso la querelleplusvalenze e le eventuali penalità da infliggere alla Juventus.

Capuano su Napoli-Atalanta e il sistema calcio

 (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Di seguito le dichiarazioni del giornalista Giovanni Capuano 

Sul caso plusvalenze 

"Preoccupazione in casa Juve? Leggo su tutti i siti, sento informazioni che la Juventus avrebbe scritto che è a rischio la continuità aziendale a causa dell’inchiesta. Mi permetto di dire che non è così, basta leggere la nota dall’inizio alla fine. Giusto che i Magistrati facciano il loro lavoro e approfondiscano la cosa, mi pare però che si stia montando la panna in questo momento. Il comunicato di oggi è un atto dovuto, perché la Consob ha dovuto chiedere informazioni a una società quotata in borsa e lì spiega che c’è un aumento di capitale. A me sembra ci sia ogni tanto la caccia al titolo. Chiaro che la Juve non vive giorni felici, dovrà tirarsi fuori da quest’inchiesta, il tema delle plusvalenze non è sintomo di buona gestione, tant’è che c’è stata un’inversione decisa. Se qualcuno oggi pensa che la Juve rischia di fallire a causa dell’inchiesta è fuori strada".

Sulla lotta scudetto e su Napoli-Atalanta

"La capolista alla fine di questo turno secondo me sarà il Milan, per come è costruita la giornata. Quella contro la Salernitana è una sfida molto agevole per i rossoneri sulla carta, complesso l’impegno del Napoli. Non so se sarà così a Natale, alla fine del girone d’andata, ma sono del parere che l’Atalanta possa vincere lo scudetto".

Sul sistema calcio

"Stanno ammazzando il calcio, poi secondo me in una stagione che dura 10 mesi alla fine vince chi merita. Il valore della rosa pesa in una stagione. Questi calendari non stanno in piedi, è il nodo che va sciolto. Il Covid con quella frenata ha prodotto degli effetti a catena, noi siamo in mezzo a questi effetti, in mezzo ad una guerra politica economica, sportiva tra FIFA, club, per cui nessuno fa un passo indietro e neanche di lato. Ho l’impressione che alla FIFA non siano neanche tanto dispiaciuti di questa moria, perché si sta facendo pressione per il nuovo calendario che porta con sé il nuovo Mondiale biennale".