Montefusco: “Un altro centrocampista serviva e Ancelotti ne ha le colpe”

Montefusco: “Un altro centrocampista serviva e Ancelotti ne ha le colpe”

di Sabrina Uccello
Napoli Montefusco

A Radio Marte, nel corso di Marte Sport Live è intervenuto Vincenzo Montefusco. L’allenatore si è soffermato sull’atteggiamento che osserva in campo il Napoli. Diversi nodi di questa situazione intricata infatti sembrano risalire anche all’atteggiamento tattico della squadra: “Se Ancelotti dice che un altro centrocampista non gli serviva, adesso ha tutte le colpe. Detto questo, il Napoli è confuso e le tante formazioni lo dimostrano. Stimo troppo Ancelotti per vedere quanto sta facendo in campo: sta commettendo errori non da lui, come inserire giocatori in ruolo in cui non rendono. Non si può non far giocare Mertens, ma neanche Callejon”.

Fuori Mertens e Callejon

In conferenza stampa, tuttavia, Ancelotti ha chiarito che la decisione di non scegliere Mertens e Callejon nell’11 titolare contro il Bologna è stata solo di natura tattica. Le questioni contrattuali non incidono sulle sue decisioni tanto meno sull’impegno in campo da parte dei due senatori del gruppo azzurro. Tuttavia mai lo spagnolo era stato in panchina per due gare consecutive, da quando è in azzurro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy