Milik, ai ferri corti con De Laurentiis per due motivi: i dettagli – Repubblica

Milik, ai ferri corti con De Laurentiis per due motivi: i dettagli – Repubblica

Arek Milik ai ferri corti con De Laurentiis per la maxi richiesta di rinnovo e sulle voci su Icardi a Napoli

di Redazione

L’edizione odierna di Repubblica si sofferma sul momento non positivo di Arek Milik. L’attaccante polacco risente ancora di quell’errore nell’amichevole estiva contro il Barcellona che avrebbe potuto regalare la prestigiosa vittoria agli azzurri, che uscirono poi addirittura sconfitti. Il club intensificò infatti proprio in quel periodo i suoi assalti sul mercato per Icardi e Milik interpretò la mossa di De Laurentiis come un affronto personale. Presidente e giocatore erano del resto già da un po’ ai ferri corti per motivi economici, dopo la richiesta di un robusto ritocco (fino a 4,5 milioni a stagione) del suo ingaggio avanzata dal bomber, che però non sta dimostrando di meritare uno stipendio da top player sul campo.
Redazione

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy