Max Esposito: “Il carattere non lo puoi comprare. Insigne? Il vero leader del Napoli, ma…”

di Giovanni Montuori

Ai microfoni di Tuttomercatoweb è intervenuto Max Esposito, ex esterno del Napoli che ha parlato della situazione della squadra di Gattuso:

“Credo che il Verona capito al momento giusto, è organizzato, forte e si può quasi accostare ad una big. È l’opportunità per rifarsi dal k.o. in Supercoppa e iniziare a dare continuità di risultati convincenti. Mi aspetto una reazione dai partenopei. Il carattere? Non lo puoi comprare, è uno dei limiti del Napoli. Manca un leader ma a livello di rosa il gruppo è buono, con 2-3 giocatori in ogni ruolo”.

CLICCA QUI PER LE ULTIME NEWS SUL NAPOLI

Esposito parla del Napoli

Esposito ha poi parlato di Insigne e della leadership del Napoli:

“Il vero leader sa mettersi la squadra sulle spalle e nei momenti difficili tira fori qualcosa in più. Insigne è un ottimo giocatore con grandi qualità ma da lì a dire che sia un leader è dura, non lo vedo un trascinatore. Koulibaly è silenzioso e non può esserlo neppure lui. Lo erano Reina, Hamsik, Cavani, Lavezzi. Tornando a Insigne, il peso del rigore sbagliato lo sentirà ed è umano, spero che a Verona ci sia un altro rigore e possa batterlo lui. Solo chi non fa non sbaglia”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy