Massaro: "Sacchi mi insegnò a giocare a calcio. Il Milan fu un sogno"

Massaro: "Sacchi mi insegnò a giocare a calcio. Il Milan fu un sogno"

Le dichiarazioni di Massaro

di Antonio De Crecchio

Daniele Massaro, ex calciatore di Milan e Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni in occasione della manifestazione ‘Il Milan degli Immortali’, ripercorrendo gli anni d’oro vissuti i rossonero:

“Ringrazio tre persone. In primis Adriano Galliani che mi prese all’oratorio e mi fece vincere la Champions. Arriedo perché ha convinto Berlusconi a prendermi. E infine Sacchi perché mi insegnò a giocare a calcio. Fu un sogno vestire la maglia della mia squadra del cuore. Al Milan ho capito la differenza tra vincere e partecipare. Grazie perché non avendo il talento di Van Basten sono migliorato giorno dopo giorno”.
Redazione

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy