A Marte Sport Live, in diretta su Radio Marte, è intervenuto Giovanni Scotto, g

di Redazione

A Marte Sport Live, in diretta su Radio Marte, è intervenuto Giovanni Scotto, giornalista de Il Roma. Ecco quanto evidenziato:

“Il Napoli, con questo play off Champions, ha raddoppiato gli impegni di agosto. La risposta è stata molto positiva, sabato ho visto un Napoli nettamente superiore al Verona e non era così scontato. Il Napoli è una squadra già rodata, abbiamo visto come altre neopromosse hanno fatto bene ieri, mentre gli azzurri non hanno patito molto, se non nel finale di gara. Hysaj ha subito fallo da Bessa, poi hanno fischiato il rigore ai gialloblu.

Ho visto un po’ di nervosismo nel finale e si è persa un po’ di lucidità. Conferenza stampa? Dovrebbe parlare un calciatore anglofono. O Ghoulam, o Koulibaly, o Mertens o Ounas. Il candidato principale doveva essere proprio Mertens, ma a questo punto penso parli Koulibaly.

Rinnovo Ghoulam? Il calciatore è sereno, agli amici napoletani non fa altro che dare rassicurazioni sul suo futuro. Vorrei capire chi è tra il Napoli e Ghoulam a premere per firmare al più presto, ma per quanto ne so non c’è fretta da ambo i lati. Il Napoli ha promesso al calciatore di accontentarlo, ma l’incontro non c’è stato ancora. De Laurentiis vuol sapere con chi deve parlare, il calciatore è circondato da troppe bocche e questo sta rallentando l’operazione. Non vedo clamorosi dietrofront. Strinic è bloccato dal rinnovo di Ghoulam, se l’algerino non rinnova, Strinic non parte”.

REDAZIONE – Antonio De Crecchio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy