Marolda: “Il Napoli ha messo il silenzio stampa per evitare risposte imbarazzanti”

di Giovanni Montuori
de laurentiis

A Radio Marte, nel corso della trasmissione “Marte Sport Live”, è intervenuto Francesco Marolda, giornalista, che ha parlato della situazione in casa Napoli e del silenzio stampa imposto dalla società. Di seguito le sue parole.

Il Napoli in silenzio stampa

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Marolda sul silenzio stampa del Napoli:

“Magari è stato messo per evitare che Gattuso combinasse altri pasticci per sé stesso e gli altri, o per evitare che i calciatori diano risposte imbarazzanti. Non ricordo però un silenzio stampa che a Napoli sia servito a qualcosa. Qualcuno anzi avrebbe il dovere di spiegare qualcosa, magari chiudere tutti può sembrare soltanto una fuga dalle responsabilità. Perché il Napoli sta rendendo al di sotto delle possibilità? Penso che il Napoli abbia una buona rosa e faccio anche fatica ad accusare una squadra di scarso carattere. Sono mancate un paio di cose importanti, cioè avere un progetto di gioco definitivo e le motivazioni importanti nei momenti importanti. Il Napoli molte volte la partita non se la gioca e io vorrei capire perché. Vedo fare degli errori a calciatori anche con grandi esperienze”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy