Marolda: “Bisogna tornare a vincere in campo, poi tutto quello che viene è ben gradito”

Marolda: “Bisogna tornare a vincere in campo, poi tutto quello che viene è ben gradito”

di Francesco Melluccio
marolda su De Laurentiis

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Francesco Marolda, Corriere dello Sport, che ha parlato del momento del Napoli in generale e della prossima sfida fondamentale contro l’Inter.

LE PAROLE

Abbonamenti? Un contorno della ricetta, bisogna tornare a vincere in campo, poi tutto quello che viene è ben gradito. Napoli-Inter? Giochiamo a fare gli allenatori, comincerei con Luperto, se va in difficoltà cerchiamo una soluzione, ma Di Lorenzo comunque lo terrei a destra. Napoli della ripresa? Dal punto di vista degli uomini, non vedo differenze, quindi non mi aspetto granché. Quando ci saranno tappi per un paio di buchi, allora mi aspetterò qualcosa di diverso. Visto che Brozovic è uno da tenere d’occhio, chi gli contrapponi, Fabian? Mi aspetto qualche piccola invenzione da parte di Gattuso, gli metterei qualcuno più cagnaccio, lo devi fermare: Elmas o Allan.

Non devi scendere in campo pensando al pareggio, può arrivare, ma il Napoli deve scendere in campo con la consapevolezza di poter vincere la partita. Anche le partite con il Liverpool sono state particolari, ma non penso che Gattuso seguirà quella linea. Lobotka giocherà con il 4-3-3 anche con lui? Ruba palloni e li dà, non ha dimestichezza con la porta, può essere una soluzione per il 4-3-2-1? A me l’idea non dispiacerebbe“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy