Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Maradona jr sulla morte del padre: “Le nostre paure si stanno rivelando realtà”

Maradona jr sulla morte del padre: “Le nostre paure si stanno rivelando realtà”

"Temiamo che abbiano somministrato droghe e alcool a papà prima della morte. Lo hanno lasciato morire..."

Giuseppe Canetti

Diego Maradona jr è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli per commentare le ultime notizie sulla tragica morte del padre e per parlare delle principali vicende di casa azzurra.

Le parole di Maradona jr

Ecco quanto dichiarato da Maradona jr ai microfoni dell'emittente radiofonica partenopea:

"Io devo sapere cosa è successo a mio padre, perché lui deve avere giustizia e l’avrà. Quando firmò il contratto non era capace di intendere e di volere. Ci sono delle indagini in corso, sono state indagate sette persone, non solo i medici. Avevamo tante paure e purtroppo si stanno rivelando vere: temiamo che abbiano somministrato droghe e alcool a papà prima della morte. Lo hanno lasciato morire. Io e gli altri eredi andremo fino in fondo per fare giustizia sulla sua morte".

Su Osimhen

"Va servito in una certa maniera, diversamente fa fatica. Rimane però un giocatore straordinario, non ho ancora visto un difensore che è stato in grado di fermarlo".

Sui centrocampisti azzurri

"Ho una grande stima sia di Fabian che di Lobotka, ma penso che il Napoli in certe partite abbia bisogno della fisicità di Anguissa. Con il Milan la squadra ha sofferto molto l’assenza del centrocampista camerunense.

tutte le notizie di