Maradona, l’avvocato del figlio: “Diego è morto perché è stato abbandonato!”

di Francesco Melluccio
morte maradona

Ancora molto mistero attorno alla morte di Diego Armando Maradona, tra le parole dei diversi avvocati e delle moltissime dichiarazioni delle persone a lui molto vicine. Quest’oggi tocca a Mario Baudry, avvocato del figlio del Pibe De Oro, Diego Fernando. Secondo il legale il dottor Leopoldo Luque avrebbe causato la morte del Diez, per colpa di un “abbandono” negli ultimi giorni di vita. Baudry ha avanzato accuse di omicidio involontario al medico vicino a Diego negli ultimi giorni, ai microfoni di Super Mitre Deportivo.

LE PAROLE DELL’AVVOCATO DI MARADONA

morte maradona

Di seguito le parole di Mario Baudry, legale di Diego Fernando Maradona, figlio di Diego Armando.

L’omicidio di Diego Maradona è sicuro al 100%. Diego è stato abbandonato ed è per questo che è morto. Nessuno ha fatto niente per aiutarlo. Il dottore Luque in particolare. Se lo avessero trattato con un po’ di affetto, oggi sarebbe vivo. Dal giorno in cui è caduto e ha battuto la testa, non gli hanno dato nulla per il dolore. È evidente che la famiglia voleva ricoverarlo in ospedale e coloro che erano con lui si sono opposti“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy