Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Di Gennaro: “Milan-Napoli bella sfida, tanti saranno gli assenti. Su Manolas…”

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Ai microfoni di Tuttomercatoweb, Antonio Di Gennaro, opinionista, ha parlato della sfida tanto attesa tra Milan e Napoli, sottolineando l'equilibrio fra le due squadre

Edoardo Riccio

Quest'oggi, ai microfoni di Tuttomercatoweb, Antonio Di Gennaro ha rilasciato alcune parole sul Napoli e sulla grande sfida con il Milan. L'opinionista, inoltre, ha citato anche Manolas, nuovo acquisto dell'Olympiacos.

Di Gennaro: "Manolas voleva già andare via, ma il Napoli ha atteso troppo"

Di seguito le dichiarazioni dell'opinionista:

Sulla prossima gara tra Milan e Napoli

"Con organici così importanti è normale attingere dai giocatori che possono sostituire gli assenti. Milan e Napoli non si sono mai lamentate, sarà una partita importante con gli azzurri che devono recuperare il terreno e riassestarsi soprattutto a livello di equilibri difensivi.

I rossoneri hanno delle chance perché sono usciti dalle coppe. Il problema Coppa d'Africa poi riguarderà tutte e due le squadre. Se la giocheranno attraverso il gioco entrambe".

Sull'addio di Manolas 

"Formava una coppia un po' simile con Koulibaly. Rrahmani non è Albiol, quello era il regista, guidava la linea difensiva, ma è diverso dal greco. Kostas doveva fare una coppia stratosferica con Koulibaly, ma non è andata così. Ora voleva andare via, il Napoli ha aspettato troppo, ci hanno rimesso economicamente e siamo arrivati solo adesso alla cessione di un giocatore che ha dato molto meno di quanto ci si attendeva.

Rrahmani si è conquistato il posto con merito, l'unico dei tre del Verona di Juric che è stato ceduto e che sta rendendo perché Kumbulla e Amrabat sono spariti".