CdS – Infortunio più grave del previsto per Manolas: 6 o 7 settimane di stop

CdS – Infortunio più grave del previsto per Manolas: 6 o 7 settimane di stop

di Mattia Fele

Kostas Manolas è stato acquistato dal Napoli la scorsa estate per comporre un duo difensivo che sarebbe stato l’invidia di tutti i club italiani. Ma la coppia non è mai decollata: prima i problemi fisici di Koulibaly, poi quelli del greco. Poche le gare da titolari insieme, e bassa proprio per questo motivo la loro intesa sul terreno di gioco. A questo va poi aggiunta la situazione venutasi a creare lo scorso autunno, che ha portato il Napoli fino all’undicesimo posto in classifica, con soli 24 punti nell’intero girone d’andata. Poi la svolta con Gattuso, che ha portato una ventata d’aria fresca e ha riportato indietro il vecchio sistema, il tanto caro 433. E poi, un nuovo stop, stavolta per tutti. Due mesi di riflessioni e attese, di nuvole che ora sembrano sbrogliarsi, almeno un po’. E’ in arrivo la ripresa del campionato, e sono iniziati gli allenamenti individuali. Tante però sono le problematiche a cui si può andare incontro, ed una di questa è sicuramente quella che riguarda gli infortuni. Ne è vittima – ancora – proprio Kostas Manolas, che molto difficilmente vedremo a questo punto accanto a Koulibaly in questo finale eventuale di stagione.

LEGGI ANCHE – > Spadafora: “Molti calciatori sono preoccupati. Per gli allenamenti in gruppo ora dipende dai club”

Infortunio Manolas, i tempi di recupero

Manolas Napoli, lavoro extra
Kostas Manolas (Photo by SSC NAPOLI via Getty Images)

Il Corriere dello Sport nella sua edizione odierna riporta i tempi di recupero di Kostas Manolas. Il greco, infortunatosi a quanto pare giocando a calcio-tennis, ha rimediato un problema serio. Si tratta di distrazione di secondo grado del muscolo della coscia destra. Per riprendersi da un infortunio del genere i tempi medi variano dalle 6 alle 7 settimane di stop. Gattuso quindi, se il campionato riprendesse, si ritroverebbe senza uno dei suoi pilastri. Il greco si era infatti distinto per rendimento in difesa nelle ultime apparizioni del Napoli pre-Coronavirus. Gattuso molto difficilmente avrebbe fatto a meno del difensore ex Roma, ma il suo infortunio creerà diversi problemi in difesa all’allenatore calabrese. Koulibaly, infatti, non si è ancora fatto vedere in questa stagione al pieno della sua forma, e questo periodo potrebbe aver peggiorato la sua condizione fisica.

 

SEGUICI ANCHE SU TWITTER 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy