Manolas guida il Napoli: Koulibaly assente. Il greco è leader

Manolas guida il Napoli: Koulibaly assente. Il greco è leader

di Alessandro Silvano Davidde, @ASDavidde
Manolas, in campo per Napoli Barcellona

Il Napoli dovrà fare a meno di Koulibaly a Sassuolo: nessun problema, c’è Manolas. Il greco ormai è diventato leader nella difesa azzurra e la sua presenza potrà dare sicurezza.

Manolas guida la difesa a Sassuolo

 

Non c’è Koulibaly infortunato. L’uomo chiave della difesa coinvolto anche lui in questo disastroso avvio di stagione del Napoli e manca anche Maksimovic. Manolas giocherà in coppia con il giovane Luperto e l’esame contro l’attacco del Sassuolo non sarà tra i più semplici: De Zerbi può contare su Berardi, Djuricic, Boga e Caputo, attaccanti dalle caratteristiche diverse e tutti molto pericolosi. Come riportato da Il Mattino, l’ultima sfida del 2019 presenta numerose insidie per la difesa azzurra attesa a un’inversione di tendenza rispetto al rendimento avuto finora in campionato. Ventuno i gol subiti dal Napoli nelle prime 16 partite di campionato, decisamente troppi: Gattuso per prima cosa proverà proprio a blindare la difesa.

Leader

Il reparto difensivo contro il Sassuolo sarà, quindi, imperniato su Manolas. Il difensore acquistato in estate dalla Roma per sostituire Albiol che sta ora trovando continuità di rendimento. Il greco ha vissuto un periodo difficile per l’infortunio alla costola subito nel match contro il Verona al San Paolo. Tornando così a pieno regime dopo oltre un mese. Adesso ha l’occasione di lasciare il segno e diventare un perno fondamentale per il Napoli di Gattuso: la grinta è una delle sue caratteristiche migliori, una delle qualità fondamentali da tirar fuori in momenti complicati come questo che sta vivendo la squadra azzurra.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy