Lipsia-Napoli, le pagelle: Zielinski e Insigne alimentano la speranza, Allan incredibile

Lipsia-Napoli, ecco le pagelle degli azzurri impegnati stasera nel ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League

di Redazione

EUROPA LEAGUE – Stasera il Napoli ha affrontato in trasferta il Lipsia alla Red Bull Arena. Ecco le pagelle degli azzurri firmate CalcioNapoli1926.it.

Reina 6,5 – Lo spagnolo è protagonista di un paio di buone uscite in momenti non così di facile gestione per il Napoli

Rui 6 – Il portoghese ha difeso bene, pur non concedendosi molte discese sulla fascia in zona offensiva

(Dal 68′ Hysaj SV)

Albiol 6,5 – Lo spagnolo torna al centro della difesa e la troguardia azzurra ne guadagna in sicurezza e solidità

Tonelli 6,5 – Ennesima prestazione da titolare, ripagata la fiducia di Maurizio Sarri. L’ex Empoli si dimostra un sostituto affidabile e all’altezza nonostante il lungo periodo di inattività

Maggio 6 – Sarri sa di poter contare su di lui, l’esperto terzino non manca mai nel distinguersi per impegno e professionalità

Allan 7 – Grinta e corsa a non finire, ringhia su ogni palla per fermare gli avversari e recuperare il possesso

Diawara 5,5 – Prestazione opaca, non è ancora tornato ai grandi livelli di condizione che lo scorso anno convinsero mister Sarri a schierarlo per lungo tempo come titolare al posto di Jorginho

(Dall’82’ Jorginho SV)

Hamsik 6 – Il capitano è stato l’unico calciatore di movimento a non riposare dal primo minuto nel doppio confronto dei sedicesimi. Sufficiente apporto al match, ma sembra essere rimasto un po’ in ombra

(Dal 65′ Callejon 6,5 – Entra subito in gara e serve l’assist vincente ad Insigne per il gol dello 0-2)

Insigne 7 – Entra nell’azione del primo gol e sigla il secondo nel finale. La determinazione promessa ieri in conferenza è esibita in mezzo al campo, ci crede e a limenta le speranze partenopee

Zielinski 7 La sua rete è un gioiello di azione corale, riesce a rendere al meglio in ogni posizione dal centrocampo in avanti

Mertens 6 – Ottima triangolazione con Insigne nell’azione della rete che ha sbloccato questo match. Nel primo tempo ha servito molto bene i compagni d’esterno, ma i suoi passaggi non sono stati finalizzati
REDAZIONE – Luca D’Isanto.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy