Lazio, Inzaghi: "Non mi meraviglio di non essere tra le favorite. L’anno scorso con il Napoli…"

Lazio, Inzaghi: "Non mi meraviglio di non essere tra le favorite. L’anno scorso con il Napoli…"

Le parole dell’allenatore della Lazio, Simone Inzaghi, in conferenza stampa

di Redazione

L’allenatore della Lazio, Simone Inzaghi, è intervenuto quest’oggi in conferenza stampa per presentare l’esordio in campionato domani contro la Sampdoria. Ecco le sue principali parole: “Non mi meraviglio che gli addetti ai lavori non ci inseriscano tra le favorite, è sempre così da quando sono qui. Quello che meritiamo dobbiamo conquistarcelo sul campo. Quest’anno non iniziamo con Napoli e Juve come l’anno scorso ma poco ci manca, la Sampdoria è una squadra sempre temibile, specialmente in casa e Di Francesco fa giocare bene le sue squadre. Caicedo? E’ recuperato, settimana prossima rinnoverà, so che queste situazioni da calciatore sono poco piacevoli, quando si deve rinnovare la testa può essere altrove. Preferirei che il mercato chiudesse prima dell’inizio del campionato. Milinkovic? Sono contento di lui, ci farà arrivare lontani. Dei nuovi arrivati quello più pronto è Lazzari perché già conosceva il campionato e soprattutto per la lingua.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy