Koopmeiners, l’agente: “Firmerei domani mattina per un trasferimento al Napoli”

Bart Baving, agente di Teun Koopmeiners, giocatore dell’AZ ieri decisivo in negativo per la sua squadra con un rigore sbagliato, ha rilasciato alcune dichiarazioni

di Tony Sarnataro

Bart Baving, agente di Teun Koopmeiners, giocatore dell’AZ ieri decisivo in negativo per la sua squadra con un rigore sbagliato, ha rilasciato alcune dichiarazioni quest’oggi a Radio Marte.

CLICCA QUI PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO SUL NAPOLI

Koopmeiners, le parole dell’agente

(Photo by Naomi Baker/Getty Images)

“Esprimo tutto il mio cordoglio per la morte di Maradona, lui era Napoli e Napoli era Maradona. Ho conosciuto il mio assistito che aveva 16 anni, ogni giorno migliora sempre di più. E’ un professionista straordinario, dedito al lavoro. Gioca come se avesse 28-29 anni, è un leader. Se è partito con il Napoli? No no, è rimasto ad Alkmaar. Lui però ama l’Italia, viene sempre a farsi le vacanze. E il campionato italiano gli piace tanto. Non mi meraviglio che il Napoli lo segua, può essere un giocatore che fa al caso azzurro. Sono orgoglioso del fatto che il club partenopeo si sia interessato al mio assistito e i tifosi l’abbiano apprezzato. Il Napoli però ha già tanti centrocampisti forti, vedremo. In passato non ci sono stati contatti diretti, ma so che lo stavano guardando. Lui era molto deluso per il rigore sbagliato e non gli rompo le scatole quando c’è qualcosa che non va. Giocare allo stadio Maradona? Firmerei domani mattina, sarebbe un onore”.

CLICCA QUI PER FOTO E VIDEO ESCLUSIVI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy