Sky-Napoli fermato dall’ASL: non potrà scendere in campo con la Juventus

di Maria Ferriero, @m_ferriero
juve napoli figc

In queste ore è esploso un vero e proprio caos intorno al match Juventus-Napoli. La squadra, dopo la scoperta della positività di due partenopei, era pronto per la partenza verso la sfida contro i bianconeri. La squadra, però, è stata bloccata dalla decisione dell’ASL di mettere in quarantena il resto della squadra e dello staff. Tutto per scongiurare il dilagare dei casi da coronavirus nel calcio italiano.

CLICCA QUI PER I DETTAGLI DELLA DECISIONE DELL’ASL

Juventus-Napoli verso il rinvio

juventus napoli
TURIN, ITALY – AUGUST 31: Cristiano Ronaldo and Matthijs De Ligt of Juventus celebrate after owngoal of Kalidou Koulibaly of SSC Napoli during the Serie A match between Juventus and SSC Napoli at Allianz Stadium on August 31, 2019 in (Photo by Daniele Badolato – Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

Comincia quindi un vero e proprio braccio di ferro ma l’eventuale conferma della decisione non permetterebbe alla squadra partenopea di scendere in campo. Un’opzione, una possibilità che sembra vicina al divenire una certezza. Il giornalista Gianluca Di Marzio, esperto di mercato per Sky, ha fatto il punto della situazione tramite il proprio portale online:

“Il timore delle autorità sanitarie è di ritrovarsi di fronte a un nuovo “caso Genoa”, con il club ligure che era arrivato a Napoli la scorsa settimana prima di trasformarsi in un vero e proprio focolaio covid. Alla squadra domani sarà concesso un giorno di pausa, poi altri tamponi di controllo. A rischio anche le partenze per le nazionali”.

Inoltre, tramite il proprio profilo Twitter, ha annunciato il possibile rinvio definitivo della gara:

“Il Napoli bloccato dall’ASL, non parte per Torino e quindi non potrà giocare contro la Juventus”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy