Insigne: “Alla Roma rigore con il VAR, a noi no con l’Atalanta. La tecnologia non funziona con tutti”

Insigne: “Alla Roma rigore con il VAR, a noi no con l’Atalanta. La tecnologia non funziona con tutti”

Lorenzo Insigne, capitano del Napoli, ha analizzato la sconfitta maturata a Roma. Ha parlato anche di VAR e della gara di mercoledì scorso

di Salvatore Amoroso, @sonosal_amoroso

Lorenzo Insigne, capitano del Napoli, ha analizzato la pesante sconfitta maturata all’Olimpico di Roma, parlando anche di VAR e delle scelte tecnologiche. Ecco le sue parole ai microfoni di Sky Sport.

Insigne tra Roma e VAR: le parole dell’attaccante del Napoli

Chiediamo scusa ai tifosi, possiamo e dobbiamo dare di più. Purtroppo è un momento che gira tutto storto”

E’ questione psicologica questi alti e bassi? Può essere, sappiamo tutti ciò che è successo mercoledì e non era facile andare in campo. Anche oggi alla Roma è stato fischiato un rigore col VAR, contro l’Atalanta a noi non è stato fischiato. Se il VAR funziona per tutti è un conto, se funziona per altri è un altro conto“.

Ancelotti può aiutarvi a ritrovare tranquillità? Il mister ci aveva già parlato, ci dà una mano ma in campo andiamo noi. Dobbiamo stare tranquilli perché martedì abbiamo una partita importantissima da affrontare al meglio“.

Napoli, sconfitta pesante: la classifica

Gli azzurri si fermano ancora, questa volta senza guadagnare alcun punto in classifica e ora rischiano di vedersi lontanissimo dalla vetta. Dopo la sconfitta all’Olimpico, infatti, il primo posto può allontanarsi di 11 punti, in caso di vittoria della Juventus. La Roma si è portata a +4 dalla squadra di Ancelotti e addirittura si rischia l’aggancio della Fiorentina, oltre il vedere Lazio e Cagliari a +3 in caso di vittorie. Il Napoli resta, dunque, a 18 punti, settimo in classifica.

3 Commenta qui

Recupera Password

accettazione privacy