Mutu: “Insigne? Magari giocasse con la Romania. Chiriches? Vi svelo il suo futuro”

Mutu: “Insigne? Magari giocasse con la Romania. Chiriches? Vi svelo il suo futuro”

Mutu a CRC: “Insigne? Magari giocasse con la Romania. Chiriches? Vi svelo il suo futuro”

di Redazione

Il direttore tecnico della Nazionale rumena, Adrian Mutu, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio CRC, ecco quanto evidenziato:

Sulla partita di ieri sera: “Lo Shakhtar si è chiuso bene nel primo tempo, provando a portare a casa un punto in casa degli azzurri. Nella ripresa il Napoli ha insistito con le palle in profondità visto che è questo il gioco di Sarri”.

Su Insigne: “Magari giocasse con la Romania… Per me è stato un errore gravissimo non farlo giocare contro la Svezia ma basta parlarne, speriamo che l’Italia si riprenda”.

Su Chiriches: “Si trova benissimo a Napoli, è un grande professionista. Ne ho parlato anche con Sarri e Giuntoli che mi hanno detto molte cose buone di lui ma lo sapevamo già visto che è il capitano della Romania. Sarri apprezza la tranquillità di Chiriches e che non crea mai problemi. Penso che il Napoli lo voglia trattenere a gennaio, ha un piccolo problemino alla spalla che ogni tanto gli dà qualche problema ma non me ne priverei assolutamente, anche se dovrebbe operarsi”.

Su Sarri:Ci ho parlato volentieri, è un maestro della tattica e credo ci sia tanto da imparare da lui. Tornerò a Napoli per stare un po’ insieme al mister”.

Su Contra: “Ha parlato con Sarri ma vorrebbe adattare il suo modo di giocare a quello del tecnico del Napoli, vorrebbe portare dei giovani interessanti in Nazionale”.

Su Bantos: “Non ne ho parlato con il Napoli, non so nulla di questo ragazzo classe ‘2002 in orbita della Primavera del Napoli”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy