Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Malfitano: “Non so se Insigne resti. De Laurentiis ha fatto la sua proposta”

(Getty Images)

Ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli è intervenuto Mimmo Malfitano, giornalista de La Gazzetta dello Sport

Sara Ghezzi

Ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli è intervenuto Mimmo Malfitano. Il giornalista de La Gazzetta dello Sport ha parlato di Lorenzo Insigne e del su rinnovo con il Napoli, tema spinoso per Aurelio De Laurentiis.

"Non so se Insigne resti. De Laurentiis ha fatto la sua proposta", le parole di Malfitano

 Lorenzo Insigne (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Di seguito le sue parole a Radio Kiss Kiss Napoli:

Sulla situazione di Lorenzo Insigne

"Il caso di Insigne è diventato un caso internazionale. Poi è chiaro che in questo momento qualsiasi notizia riguardo il suo rinnovo fa scalpore. La speranza è quella che rimani, ma da quello che so io non si va in questo senso. Inoltre Insigne è un giocatore che piace in tutto il mondo per le sue grandi qualità".

Sull’interesse dell’Inter

"Insigne piace anche all’Inter e questa non è una novità. Marotta ha sondato il terreno già in estate ma le richieste del Napoli sono state troppo alte per un giocatore in scadenza. L’Inter ha proposto 6 milioni a stagioni per quattro anni, con un bonus di 7 milioni. De Laurentiis invece ha proposto la conferma dello stesso ingaggio per 5 anni, senza però alcun bonus, E questo è una grande sforzo per il Napoli. Poi logicamente Insigne pensa anche ai suoi interessi. Noi napoletani siamo portati a vedere sempre il marcio ovunque, i fatti che stiamo narrando sono reali, non facciamo semplicemente il loro lavoro. Ciò che sta succedendo con Insigne è successo anche ad altri giocatori importanti di altre squadre".

Sul legame Insigne-Napoli

"Io non so se Insigne resta a Napoli. Può succedere di tutto. La questione sentimenti arriva fino ad un certo punto, perché se fosse così di fronte l’offerta di De Laurentiis direbbe sì senza più discutere. Se non l’accetta è perché evidentemente ci sono altre mire che riguarda solo l’aspetto economico. Poi bisogna capire quanto Lorenzo subisca anche la pressione del suo entourage, perché anche loro banchetterebbero. Ci sono tante situazione da tener in conto".