Ottimismo Insigne, non avverte dolore: proverà a correre e calciare nell’allenamento di domani

Ottimismo Insigne, non avverte dolore: proverà a correre e calciare nell’allenamento di domani

Lorenzo Insigne non avverte dolore. E questo apre ad un maggiore ottimismo circa la sua presenza in considerazione della gara di Barcellona

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio
insigne infortunio

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport riporta buone notizie sulle condizioni di Lorenzo Insigne, uscito per un risentimento alla coscia sinistra sabato scorso nell’ultimo match di campionato contro la Lazio. Il capitano azzurro non avverte dolore. E questo apre ad un maggiore ottimismo in considerazione della gara di Barcellona.

Insigne non avverte dolore, proverà ad esserci contro il Barcellona

Insigne infortunio
Infortunio di Lorenzo Insigne in Napoli-Lazio (Getty Images)

Il capitano sta proseguendo con le terapie, seguito dallo staff medico che le proverà tutte per metterlo a disposizione di Rino Gattuso in tempo utile per la supersfida del Camp Nou. Lorenzo non molla un solo istante, ha intuito che il muscolo infiammato può anche essere tenuto sotto controllo. Ma prima di avere indicazioni più o meno probabili bisognerà attendere il test sul campo che il capitano dovrebbe svolgere domani mattina o, al massimo, nel pomeriggio. Solo provando a correre e calciare si potrà capire come procede la cura. Il test dovrà essere pure impegnativo, perché l’allenatore non potrà rischiare di giocarsi una sostituzione in avvio di partita. Lorenzo dovrà tentare di calciare con l’interno piede, un movimento che andrà a sollecitare direttamente l’adduttore infiammato. Se non avvertirà dolore, allora potrebbero anche esserci buone possibilità di vederlo in campo, a Barcellona. Ma il club preferisce la cautela, piuttosto che credere in un recupero prodigioso e ritrovarsi, poi, senza il giocatore.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy